sabato 26 aprile 2014

BACI DI DAMA


Difficoltà: ✴✴
Preparazione: 60′
Cottura: 15′
Dosi: 40 baci di dama

Ingredienti

Burro: 150 g
Cioccolato: 150 g
Farina: 150 g
Mandorle pelate: 150 g
Sale: 1 grosso pizzico
Vaniglia: qualche goccia di estratto
Zucchero: 150 g
·

Preparazione

1 Frullate nel mixer le mandorle con lo zucchero, poi versatele nella ciotola dove avrete impastato il burro morbido (ma non molle) tagliato a pezzi con la farina e amalgamate. Poi aggiungete l’essenza di vaniglia e il sale. Continuate a lavorare con le mani finché non otterrete un unico panetto, che avvolgerete nella pellicola e lascerete riposare in frigo per almeno 1 ora. Quando l’impasto sarà sodo, suddividetelo in tanti bastoncini, da cui taglierete delle piccole porzioni (6-8 g circa l’una) cui darete la forma di una pallina.

CIAMBELLINE RIPIENE


INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

- 500 g farina
- 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
- un pizzico di sale
- 6 uova
- 1 litro di olio di semi
- 1 barattolo di marmellata di pesche
- 1 bustina di zucchero a velo

PREPARAZIONE
  • Prendete una pentola dal fondo antiaderente piuttosto fonda e metteteci 1 litro d’acqua, portandola ad ebollizione, poi toglietela dal fuoco e metteteci dentro l’olio, la presa di sale e la farina, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi. Abbassate il fuoco al minimo e rimetteteci sopra la pentola, continuando sempre a mescolare per circa 10 minuti, poi, quando la pasta sarà ben amalgamata e compatta, toglietela dal fuoco e mettetela in una ciotola, dove la lascerete raffreddare per almeno 40 minuti.
  • Una volta che la pasta sarà tiepida, aggiungetevi le uova e mescolate con le mani, lavorando l’impasto per almeno 10-15 minuti, al fine di far amalgamare bene gli ingredienti (è importante che la pasta sia tiepida, altrimenti le uova si “cuociono” e il dolce non riesce).
  • Prendete una padella piuttosto alta e metteteci l’olio per friggere, alzate il fuoco e, quando l’olio sarà bollente prendete una cucchiaiata di pasta, amalgamatela a forma di guscio con le mani e friggetela accuratamente.
  • Quando la pasta sarà dorata, togliete le ciambelle dal fuoco e mettetele in un piatto nel quale avrete messo della carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.
  • Nel centro di ogni ciambella mettete un cucchiaio di marmellata e cospargete il tutto con zucchero a velo.

RICETTA BASE - PASTA CHOUX O PASTA BIGNE'


Difficoltà: ✴
Preparazione: 30′
Cottura: 25-30′
Dosi: 60 bignè

Ingredienti

Acqua: 200 ml
Burro: 100 g
Farina: 130 g
Uova: 4
Zucchero: 1 cucchiaino (per preparazioni dolci)
Sale: 1 pizzico
·

Preparazione

1 Versate in un tegame i 200 ml d’acqua (potete anche unire 100 ml di acqua e 100 di latte) con il burro, lo zucchero e un pizzico di sale. Non appena l’acqua comincerà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata, mescolando bene e rapidamente così da evitare la formazione di grumi.

2 Una volta che gli ingredienti saranno amalgamati, rimettete il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con vigore: la miscela diverrà presto consistente e morbida e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo della pentola si sarà formata una patina bianca, togliete l’impasto dal fuoco e lasciatelo raffreddare completamente su un piatto. Per accelerare questo procedimento potete immergere il tegame in acqua fredda.

CANTUCCI E VIN SANTO


Difficoltà: ✴✴
Preparazione: 25′
Cottura: 35′
Dosi: 10 persone

Ingredienti
Burro: 100 g
Farina 00: 500 g
Lievito chimico: 4 g
Mandorle non spellate: 250 g
Sale: 1 pizzico
Uova: 4 + 1 tuorlo
Zucchero semolato: 280 g

PER SPENNELLARE

Uova: 1

Preparazione

1 Accendete il forno a 190°. Quando avrà raggiunto la temperatura, tostatevi le mandorle disposte su una placca per 3-4 minuti, poi estraetele e fatele raffreddare.

2 Procedete quindi con l’impasto: mettete nella planetaria (o in una ciotola capiente) le 4 uova intere e il tuorlo con il pizzico di sale e lo zucchero semolato e montate. Aggiungete il burro fuso e tiepido e mescolate; quindi incorporate la farina setacciata con il lievito. Amalgamate tutti gli ingredienti: ne risulterà un composto friabile e morbido al quale unirete le mandorle. Trasferite il tutto su una spianatoia infarinata e compattatelo a mano per ottenere una palla uniforme.

3 Suddividete l’impasto in 2-3 palle della stessa dimensione e lavoratele per ricavarne dei filoncini lunghi circa 30 cm (con 2 otterrete biscotti più grandi, con 3 biscotti più piccoli), che porrete su una placca coperta con carta da forno. Spennellateli con l’uovo leggermente sbattuto e fate cuocere per 20 minuti in forno caldo a 190°. Estraete quindi i filoncini, fateli intiepidire qualche minuto e tagliateli in diagonale, ricavandone dei biscotti spessi circa 1-1,5 cm. Disponete anch’essi sulla placca e rimettete tutto in forno a 170° per circa 15 minuti. A quel punto, una volta freddi, i cantucci saranno pronti per essere gustati, naturalmente accompagnati da un buon bicchiere di vin santo.

venerdì 25 aprile 2014

BISCOTTI -GELATO FATTI IN CASA






































Tipo di ricetta: dolce
Autore: 
Tempo prep.: 
Tempo cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 20 pz
Ingredienti
  • 400 ml di panna da montare per dolci
  • 500 gr (2 pacchi) di biscotti (rettangolari e lisci in superficie)
  • 4 tuorli d'uovo
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • latte e caffè per inzuppare
  • 50 gr di cioccolato fondente 70% + 3 cucchiai di latte (opzionale)
  • granella di nocciole (opzionale)
Procedimento
  1. Montare bene la panna con le fruste.
  2. A parte lavorare sempre con le fruste i tuorli e lo zucchero ed unire il composto alla panna mescolando dal basso verso l'alto. Unire le gocce di cioccolato.
  3. Inzuppare i biscotti nel latte e caffè freddi e con un coltello spalmarci sopra un po' di crema. Coprire con un altro biscotto leggermente inzuppato.
  4. Posizionare i biscotti in una pirofila coperta di alluminio: se fate più strati separateli con un foglio d'alluminio altrimenti i biscotti si attaccano e si rovinano.
  5. Mettere in freezer per almeno 8 ore (io tutta la notte).
  6. Volendo, una volta congelati, sciogliete il cioccolato fondente con il latte al microonde o a bagnomaria e ricopriteci metà di ogni biscotto. Passate subito nella granella di nocciole (o nella farina di cocco) e rimettete in frigo qualche minuto, finché il cioccolato non sarà indurito.
N.B
Possono essere conservati in freezer in un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso. Prima di mangiarli lasciateli qualche minuto a temperatura ambiente.   

PRIMI PIATTI - PENNETTE ALLA FABRIZI


Pennette alla
Fabrizi* =  L’autore della ricetta che ci siamo permessi di riprodurre è Aldo Fabrizi (1905-1990),
grande attore e ottimo interprete della cucina romana.

INGREDIENTI :

‣ 350 g di pennette rigate,
‣ 4 nodi di salsiccia,
‣ 1 uovo,
‣ 40 g di burro,
‣ 3 cucchiai di olio d’oliva,
‣ 1 spicchio d’aglio,
‣ 1 peperoncino secco piccante,
‣ sale e pepe.
Vino Abbinato

PREPARAZIONE :

COZZE ALLA BRACE


INGREDIENTI :

‣ 40 cozze grosse,
‣ 1\2 tazza di olio extravergine
d’oliva,
‣ 4-5 rametti di rosmarino fresco

PREPARAZIONE :

1. Il giorno precedente alla preparazione del piatto
aromatizzate la 1\2 tazza di olio extravergine d’oliva
(sceglietene uno dal sapore non troppo aggressivo) con
abbondante rosmarino. La marinatura deve protrarsi al
minimo 24 ore e per ottenere un buon risultato aromatico
bisogna necessariamente utilizzare rosmarino fresco.

2. Arrostire le cozze alla brace richiede la preparazione di
un fuoco abbastanza vivace i cui tizzoni devono essere
appena coperti da un lieve strato di cenere e i molluschi
devono essere distesi sulla griglia senza sovrapposizioni.
Appena iniziano ad aprirsi vanno bagnati
abbondantemente con l’olio aromatizzato.

3. La cottura non deve protrarsi per più di 2-3 minuti
dall’apertura delle valve, altrimenti le cozze assumeranno
una consistenza sgradevole perdendo totalmente la nota
sapida di acqua marina di cui sono dotate.

4. Trascorso il tempo previsto ponetele subito in una
ciotola e conditele con un paio di cucchiai di olio
aromatizzato.

TORTA CAPRESE


Questa torta è perfetta per i celiaci, perché non contiene glutine; attenti, però, allo zucchero a velo: alcuni potrebbero contenere tracce di glutine.

Difficoltà: ✴
Preparazione: 20′
Cottura: 60′
Dosi: 8 persone

INGREDIENTI

Burro: 250 g
Cioccolato fondente: 250 g
Mandorle pelate: 300 g
Uova (grandi): 5
Zucchero: 200 g

PER COSPARGERE

Zucchero a velo: q.b.
·

PREPARAZIONE

1 Se le mandorle non sono già pelate, scottatele nell’acqua bollente per 1 minuto, quindi scolatele ed eliminate la buccia. Fatele tostare leggermente nel forno a circa 200°, poi, quando saranno fredde, frantumatele non troppo finemente.

2 Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria finché risulterà liscio e senza grumi, quindi lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto.

3 Con l’aiuto di un robot da cucina sbattete il burro (a temperatura ambiente) con metà dello zucchero e i tuorli delle uova, poi aggiungete il cioccolato, amalgamatelo e trasferite il composto in una ciotola capiente, dove verserete le mandorle spezzettate. A parte, montate gli albumi a neve ferma con lo zucchero rimanente, quindi incorporateli delicatamente nel composto, mescolando dal basso verso l’alto.

4 Imburrate una tortiera bassa del diametro di circa 24-26 cm e foderatela con la carta da forno prima di riempirla con l’impasto. Infornate a 180° per circa 1 ora. Trascorso il tempo necessario, estraete la torta e lasciatela raffreddare completamente, quindi sformatela su di un piatto da portata e spolverizzatela con lo zucchero a velo prima di servirla.



giovedì 24 aprile 2014

E TU? HAI "STOFFA"? APPARECCHIA CON STILE !

Dai tovaglioli ai copri bottiglia, usiamo bandane di colori diversi per creare un’apparecchiatura allegra e informale


1 .Ago e filo
Prendiamo quattro bandane e cuciamole
tra loro lungo i bordi. In questo modo
realizzeremo in modo semplice e veloce
una tovaglia in linea con lo stile della
nostra tavola.

2 .Tovagliolo a girandola
Pieghiamo gli angoli della bandana verso il
centro. Otterremo un quadrato. Pieghiamo
verso il centro i lati lunghi, a libro. Poi
facciamo lo stesso con i lati corti. Tiriamo
fuori i lembi ripiegati, tutti e quattro, e
pieghiamoli verso l’esterno, alternati.

3 .Bandana adesiva
Basterà fotocopiarla o stamparla su carta adesiva.
In questo modo potremo decorare come
più ci piace le bottiglie e i bicchieri o creare
simpatici fermatovaglioli.


RICETTE AL MICROONDE - SFOGLIATA GOLOSA DI MELA E TALEGGIO

Una ricetta facilissima , veloce ,e da cucinare al microonde : innanzitutto tieni a mente questi piccoli accorgimenti:

Come si pulisce?
Bastano pochi accorgimenti da osservare dopo ogni
cottura per avere un forno libero da cattivi odori.
Laviamo il piatto in dotazione con acqua tiepida e sapone
per stoviglie. Per igienizzare le pareti interne e lo sportello,
sciacquiamo in acqua e aceto un panno in microfibra,
strizziamolo bene e passiamolo più volte sulle parti da
sgrassare. Poi, asciughiamo tutto con un panno morbido.



RICETTA :
INGREDIENTI:

  • Una confezione di pasta sfoglia confezionata 
  • 2 mele golden • 200 g di taleggio Dop
  • 6 fettine sottili di speck

PREPARAZIONE :

Sistemiamo la pasta sfoglia srotolata sopra il piatto crisp del forno a microonde, guarniamo con le fettine di speck, le mele affettate sottilmente e il taleggio tagliato a cubetti. Diamo alla sfoglia la forma che più ci piace e cuociamo per 10 minuti,se possibile, con funzione combinata a 450 watt e 190 gradi per circa 3 minuti. Ultimiamo con la funzione grill per circa 5 minuti. In alternativa, possiamo finire alla massima potenza fino a
scioglimento completo del taleggio.

TORTINO di patate e porri con tonno marinato


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

Un fi letto di tonno rosso
da 400 g
200 g di patate
Olio extravergine
di oliva q.b.
Salvia, rosmarino,
basilico e menta q.b.
Pepe rosa q.b.
Buccia d’arancia q.b.
Un porro
Sale q.b.

ABBIAMO BISOGNO DI :
Padella, ciotola,
coppapasta

PREPARAZIONE:

Partiamo con la base del tortino.Tagliamo le patate a dadini e lessiamole.
Nel frattempo, affettiamo il porro a rondelle e facciamolo appassire in padella con un filo d’olio. Regoliamo di sale.

Tagliamo il tonno a listarelle. Scaldiamo l’olio con le erbe aromatiche tritate, qualche pezzetto di porro, un po’ di buccia d’arancia e il pepe rosa e mariniamo il pesce in questo intingolo per pochi minuti. 

Componiamo : Scoliamo le patate, schiacciamole grossolanamente e passiamole in padella con il
porro. Correggiamo di sale. Sistemiamole in un coppapasta, aggiungiamo il tonno e sformiamo. Decoriamo con basilico.

POLLO CROCCANTE CON CASTAGNE


INGREDIENTI PER 2 PERSONE : 

4 cosce di pollo ruspante
200 g di castagne senza buccia
Un limone
Una costa di sedano
Una carota
Una stecca di vaniglia
Un albume
100 g di mandorle a fi letti
Farina di mais q.b.
100 g di zucchero
Uno scalogno
Aceto di vino bianco q.b.
30 cl di acqua
Sale q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE : 

1 Sbollentiamo le castagne con il limone a fette, il sedano, la carota a tocchetti e la stecca di vaniglia. Nel frattempo,prepariamo una glassa mettendo in padella lo zucchero, l’acqua e lo scalogno tagliato a metà.

2 Quando lo zucchero è quasi sciolto ecomincia a bollire, aggiungiamo una spruzzata di aceto. Lasciamo evaporare (la glassa deve restare chiara), poi saltiamoci dentro 2/3 delle castagne sbollentate,glassandole.

3  Prendiamo le cosce di pollo, incidiamole profondamente e farciamole con le restanti castagne. Passiamo le coscette nell’albume, poi nelle mandorle e farina di mais mischiate assieme, infine friggiamole in una padella con olio fino a renderle croccanti. Saliamo e serviamo con le castagne glassate.

RICETTE ESTIVE : GELATO ALLA PANNA FATTO IN CASA


Difficoltà: ✴
Preparazione: 40′
Cottura: 5′
Dosi: 1kg di gelato

INGREDIENTI : 

Latte: 600 ml
Panna: 250 g
Vanillina: 1 bustina

PREPARAZIONE :

Scaldate in un pentolino il latte con lo zucchero, la panna e la vanillina fino a raggiungere una temperatura di 85°. Togliete quindi dal fuoco e abbassate velocemente la temperatura del composto mettendo il pentolino in un contenitore più grande con acqua e ghiaccio. Una volta freddo, copritelo e lasciatelo in frigorifero per almeno 2 ore. Versate quindi la miscela nella gelatiera e avviatela. Quando il gelato sarà denso e corposo riponetelo in freezer per almeno 3 ore prima di consumarlo.


RECIPE TRANSLATED INTO ENGLISH: ICE CREAM

RICETTE ESTIVE : GELATO AL CIOCCOLATO FATTO IN CASA


Difficoltà: ✴
Preparazione: 40′
Cottura: 5′
Dosi: 1kg di gelato

INGREDIENTI 

Cacao in polvere: 50 g
Farina di carrube: 5 g (facoltativa)
Glucosio: 15 g
Latte: 500 ml
Panna: 150 ml
Uova: 6 tuorli
Zucchero: 160 g

PREPARAZIONE

Mischiate in una ciotola lo zucchero con la farina di carrube, unite i tuorli e sbatteteli con uno sbattitore elettrico finché diventeranno chiari. In un pentolino scaldate il latte, la panna e il glucosio, poi versate i liquidi sui tuorli e amalgamate con una frusta. Riportate quindi sul fuoco e cuocete, senza smettere di mescolare, fino a raggiungere la temperatura di 85° (verificatela con un termometro): non portate a bollore, si formerebbero dei grumi. Togliete dal fuoco e incorporate il cacao, poi fate raffreddare rapidamente il composto inserendo la ciotola in un contenitore più grande contenente del ghiaccio. Mettete quindi in frigorifero per almeno 2 ore, poi riversate il composto in una gelatiera. Quando sarà pronto, lasciate il gelato in congelatore per almeno 3 ore prima di gustarlo.



RECIPE TRANSLATED INTO ENGLISH CHOCOLATE ICE CREAM   

RICETTE BASE : PAN DI SPAGNA


Difficoltà: ✴
Preparazione: 25′
Cottura: 40′
Dosi: 6 persone

INGREDIENTI

Farina: 75 g
Fecola di patate: 75 g
Uova (medie): 5
Zucchero: 150 g
Sale: 1 pizzico
Vaniglia: 1 baccello
·

PREPARAZIONE

mercoledì 23 aprile 2014

RICETTA BASE : PASTA A SFOGLIA

La preparazione della pasta a sfoglia non è facile,ma nemmeno impossibile , tenete a mente che per non compromettere la realizzazione della ricetta, tutto –(ingredienti, ambiente, mani e attrezzi )deve essere assolutamente freddo. In teoria è una base neutra, ma a seconda della spennellatura diventa perfetta per torte salate o per dolci e pasticcini (uovo e zucchero).


Difficoltà: ✴✴✴
Preparazione: 130′
Dosi: 1 kg di pasta circa

INGREDIENTI:
PER IL PASTELLO :

Farina manitoba: 150 g
Farina 00: 200 g
Acqua: circa 250 ml
Sale: 8 g

PER IL PANETTO :



Burro: 250 g
Farina 00: 75 g

PREPARAZIONE: 

martedì 22 aprile 2014

MERINGA ALLA FRANCESE


Difficoltà: ✴
Preparazione: 15′
Cottura: 120′
Dosi: 300 g circa

INGREDIENTI :

Uova: 100 g di albumi
Zucchero: 220 g
Sale: 1 pizzico
Limone: qualche goccia
di succo

PREPARAZIONE : 

1 Accendete il forno a 80-100°. Dividete i tuorli dagli albumi e ponete questi ultimi, insieme a un pizzico di sale e a un terzo dello zucchero, in un contenitore dai bordi alti. Se volete rendere l’impasto lucido e attenuare il forte odore dell’uovo, aggiungete qualche goccia di succo di limone filtrato. Con uno sbattitore elettrico montate gli albumi a neve fermissima fino a raddoppiarne il volume, poi inglobate un altro terzo di zucchero. Poi, con una spatola, unite l’ultimo terzo mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, come per incorporare aria.

2 Inserite il composto in una sac à poche (tasca da pasticcere) munita di bocchetta larga (liscia o dentellata) e, in una teglia foderata con la carta da forno, formate meringhe del diametro di 4-5 centimetri.

3 Le meringhe devono asciugare più che cuocere, quindi lasciatele in forno, a bassa temperatura, per almeno 2 ore (a temperature inferiori agli 80° potreste protrarre la cottura anche a 4-6 ore). Non devono prendere colore quindi, dopo la prima ora, date un’occhiata: se stanno ingiallendo, abbassate ulteriormente la temperatura e socchiudete lo sportello, prevenendo così il formarsi di umidità, acerrima nemica delle meringhe.

CROCCHETTE DI PATATE


Difficoltà: ✴
Preparazione: 45′
Cottura: 2′ a crocchetta
Dosi: 30 crocchette circa

INGREDIENTI :
PER LE CROCCHETTE :

Patate (farinose o rosse): 1 kg
Parmigiano reggiano: 100 g
Uova: 2 tuorli
Noce moscata: ½ cucchiaino
Pepe macinato a piacere
Sale: q.b.

PER IMPANARE:

Uova: 2 tuorli
Pangrattato: q.b.

PER FRIGGERE:

Olio di arachidi: q.b.


PREPARAZIONE:

sabato 19 aprile 2014

SALSE : MAIONESE


INGREDIENTI: 

Uova: 2 tuorli
Olio di semi: 250 ml
Limone: ½ (succo filtrato)
Aceto: 1 cucchiaino
Sale: q.b.
Pepe bianco macinato (facoltativo)

PREPARAZIONE:

1 In primis ricordate che, per preparare la maionese, olio e uova devono essere a temperatura ambiente e il tuorlo deve essere perfettamente separato dal bianco.

 Per cominciare, prendete una ciotola dai bordi alti e posizionatela su di un canovaccio inumidito (così durante la lavorazione non si muoverà). Versatevi i tuorli con un pizzico di sale e il pepe, se volete, poi aggiungete un cucchiaino d’aceto. 

3  Sbattete gli ingredienti fino ad amalgamarli, poi cominciate a versare l’olio a filo. Senza mai smettere di mescolare, e avendo cura di farlo sempre nello stesso senso, quando avrete aggiunto tutto l’olio e la salsa sarà della giusta cremosità potrete unire il succo di limone ed eventualmente aggiustare ancora di sale e pepe. Se non la consumate immediatamente, potete conservare la maionese in frigo, coperta con la pellicola trasparente.
·

BUONA PASQUA !

Vi auguriamo una buona Pasqua ricordandovi alcune tra le più amate ricette di questa Pasqua 2014 , vi basterà cliccarci su per scoprirne la ricetta , vi abbiamo anche preparato alcuni tra gli auguri più belli da dare o scrivere tramite sms per questa meravigliosa festa !
Buona pasqua !

              
    


FRASI D'AUGURI PER PASQUA: 

MUFFIN CON GOCCE DI CIOCCOLATO


Difficoltà: ✴
Preparazione: 15′
Cottura: 25′
Dosi: 12 muffin

INGREDIENTI 

Bicarbonato: ½ cucchiaino
Burro: 190 g
Cioccolato fondente in gocce: 100 g
Farina: 380 g
Latte fresco intero: 200 ml
Lievito chimico in polvere: 1 bustina
Sale: 1 pizzico
Uova (medie): 3
Vanillina: 1 bustina
Zucchero: 200 g
·

PREPARAZIONE

1 Accendete il forno a 180°. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi sbattetelo con lo zucchero energicamente (o servendovi di un robot da cucina) per qualche minuto, finché il composto risulterà cremoso. Unite poi le uova uno alla volta, continuando a mescolare, e il latte tiepido a filo: il composto sarà pronto quando risulterà liscio, gonfio e omogeneo.

2 In una ciotola setacciate la farina e mischiatela con il lievito, il bicarbonato, la vanillina e il sale: aggiungete le polveri al composto poco alla volta, amalgamando fino a quando tutto sarà cremoso e senza grumi. È il momento di incorporare 80 g di gocce di cioccolato.

3 Riempite con l’impasto delle pirottine di carta fino al bordo (utilizzando uno stampo da muffin, se l’avete), poi distribuite sulle superfici i 20 g di gocce di cioccolato tenuti da parte. Infornate per circa 20-25 minuti: quando i muffin saranno dorati spegnete il forno e lasciateli riposare per 5 minuti a sportello aperto, infine estraeteli e lasciateli raffreddare completamente.

ADDIO RUGHE ! ELIMINALE NATURALMENTE


Uno dei principali problemi estetici delle donne , soprattutto dopo la menopausa , è rappresentato dalle rughe ; sappiamo bene che le creme costano "un occhio" come si suol dire,ovviamente rappresentano un ottimo aiuto , ma ,proprio come accade per cercare di dimagrire,anche in questo caso , la parola chiave è "Esercizio" : siete pronte ? cominciate a dire addio alle rughe ! L’effetto sarà un lifting naturale che darà alla vostra pelle più elasticità. L’ideale è ripetere la sequenza di esercizi tutte le mattine 

1. Ginnastica facciale per la fronte
Per prima cosa aggrottate la fronte cercando di contrarre tutti i muscoli di questa parte del viso, sopracciglia comprese. Successivamente sendete il muscolo spalancando gli occhi e alando l’arcata del sopracciglio con le dita. Ripetete il movimento circa una ventina di volte

2. Ginnastica facciale per gli occhi
Le zampe di gallina sono tra le più temute da tutte le donne: il segreto? Mantenere le palpebre attive e scattanti. Quindi sbattete velocemente le ciglia per una ventina di volte. Per rendere l’esercizio più intenso potete alternare: chiudete cioè per una decina di minuti l’occhio destro lasciando il sinistro aperto e viceversa.

3. Ginnastica facciale per le labbra
Per avere labbra toniche e senza rughe vi basta fare un piccolo esercizio. Accartocciate e labbra come se voleste dare un bacio a qualcuno: quindi distendetele. Ripete l’esercizio una decina di volte.

4. Ginnastica facciale per le guance
Anche le guance tendono a cadere con il passare degli anni: prevenite facendo questo semplice esercizio. Riempite al massimo la bocca d’aria gonfiando le vostre guance come se fossero un palloncino. Trattenete l’aria per alcuni secondi e poi espirete; ripetete per almeno 5 volte


5. Ginnastica facciale per il collo
Con la testa ben dritta tirate gli angoli della bocca verso il basso: l’esercizio è ben eseguito se sentirete la pelle del collo tirare, quindi non accontentevi di “imbronciarvi” un po’ ma spingete gli angoli come se voleste farli arrivare fino alla base della mandibola

DELIZIE AL LIMONE


Difficoltà: ✴✴
Preparazione: 180′
Cottura: 40′
Dosi: 15 delizie

INGREDIENTI


PER LA BASE DEL PAN DI SPAGNA

Farina 00: 300 g
Limoni di Sorrento: 1
Uova: 300 g di albumi
Uova: 150 g di tuorli
Zucchero: 300 g

PER LA CREMA AL LIMONE

Acqua: 200 ml
Burro: 200 g
Colla di pesce: 20 g
Limoncello: 50 ml
Limoni: 2 (scorza grattugiata)
Panna fresca: 500 ml
Uova: 200 g di tuorli
Zucchero a velo: 50 g
Zucchero: 200 g

PER LA BAGNA AL LIMONCELLO

Acqua: 100 ml
Limoncello: 150 ml
Limoni: 1 (scorza)
Zucchero: 100 g
·

PREPARAZIONE 


CRÈME BRÛLÉE


Difficoltà: ✴
Preparazione: 10′
Cottura: 60′
Dosi: 6 persone

INGREDIENTI

Panna fresca: 500 ml
Uova: 8 tuorli
Vaniglia: 1 baccello
Zucchero: 130 g + 3 cucchiai
Latte: 125 ml
·

PREPARAZIONE

1 Accendete il forno a 180°. Versate in un tegame il latte, la panna, i semi di vaniglia che avrete estratto dal baccello e il baccello stesso, quindi portate lentamente a sfiorare il bollore.

2 Nel frattempo, mischiate delicatamente in una ciotola i rossi d’uovo e i 130 g di zucchero con un mestolo di legno, senza sbatterli né formare schiuma. Quando il latte starà per bollire spegnete il fuoco, togliete il baccello di vaniglia e versate a filo il composto caldo nei rossi d’uovo, mescolando continuamente fino a ottenere una preparazione omogenea.

3 Suddividete la crema in sei pirofiline da forno monoporzione, che disporrete in una teglia contenente dell’acqua bollente che dovrà ricoprirle per un terzo. Infornate per circa 50-60 minuti a 180°. Quando la superficie della crema sarà compatta e dorata togliete le pirofiline dal forno e lasciatele raffreddare.

4 Cospargete la sommità di ciascuna porzione con i 2 cucchiai di zucchero e caramellatela con l’apposito bruciatore. In alternativa, mettete le pirofiline sotto il grill per qualche minuto, ponendole a bagnomaria con dell’acqua ghiacciata (in questo modo l’eccessivo calore non farà impazzire la crema). Potrete servire la crème brûlée non appena si sarà formata la classica crosticina dorata.

Per aromatizzare la crème brûlée, potete sostituire lo zucchero semolato con quello di canna. Se intendete prepararla in anticipo, è consigliabile conservarla in frigorifero e caramellarla appena prima di servirla.


venerdì 18 aprile 2014

NEW YORK CHEESCAKE

INGREDIENTI:

PER IL FONDO

Biscotti digestive: 250 g
Burro: 150 g
Zucchero di canna: 2 cucchiai

PER LA CREMA

Maizena: 20 g
Limoni: ½ (succo)
Panna fresca: 100 ml
Philadelphia: 600 g
Uova: 2 + 1 tuorlo
Vanillina: 1 bustina
Zucchero: 100 g
Sale: q.b.

PER LA COPERTURA

Panna acida: 200 ml
Vanillina: 1 bustina
Zucchero a velo: 2 cucchiai
·

PREPARAZIONE :


RICETTA PASQUALE VEGETARIANA - SPIEDINI DI UOVA



INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

12 uova di quaglia
12 pomodorini "datterino"
6 olive verdi
6 olive nere

PER LE SALSE

1 uovo
50 cc di olio
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di pomodoro
un cucchiaino di cognac 
5 foglie di basilico
1 spicchio di aglio 
1 limone

PREPARAZIONE: 

Lessate le uova di quaglia e sgusciatele. Mentre cuociono preparate le salse: partite con una Maionese secondo la ricetta di base, dividetela in due parti. con una parte preparate la salsa cocktail unite l'altra al basico e all'aglio che avrete tritato insieme. Montate gli spiedini alternando gli ingredienti e infilateli in mezzo limone, facendo attenzione a bilanciare il peso in modo che sia stabile. Montate il piatto con le ciotoline di salsa, decoratelo come vi piace e servite  

RECIPE TRANSLATED INTO ENGLISH :

ANTIPASTI - BIGNÈ SALATI



Preparazione: 90′
Cottura: 15′
Dosi: 20 bignè

INGREDIENTI :

PER I BIGNÈ

Acqua: 70 ml
Burro: 30 g
Farina: 45 g
Uova: 1 intero e 1 tuorlo
Sale: 1 pizzico

PER LA FARCIA DI GRANCHIO

Polpa di granchio: 120 g
Burro: 20 g
Aglio: 1 spicchio
Olio: 1 cucchiaino
Paprika: 1 cucchiaino
Sale: q.b.

PER LA FARCIA AL FORMAGGIO

Groviera: 60 g
Pepe: q.b.

PER LA BESCIAMELLA

Latte: 250 ml
Burro: 25 g
Farina: 30 g
Noce moscata: 1 pizzico
Sale: q.b.

PREPARAZIONE :

RISOTTO ALLA MILANESE


INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

riso (Carnaroli o Vialone nano) g 500
burro g 150
Parmigiano Reggiano g 50
una cipolla
una bustina di zafferano (oppure un pizzico di pistilli)
un litro e mezzo di brodo di carne
sale

PREPARAZIONE : 

Tagliare la cipolla finissima e metterla in una padella
a bordo alto, con 3/4 del burro. Farla cuocere a
fuoco bassissimo, in modo che non prenda colore.
Aggiungere il riso, alzando leggermente la fiamma, e
farlo insaporire, mescolando continuamente. A l l u n g a r e
con parte del brodo, in modo da coprire completamente
il riso, salare. Mescolare di tanto in tanto, rabboccando
la pentola con il brodo, quando necessario, e salare.
Nel frattempo, sciogliere lo zafferano (o i pistilli) in
mezzo bicchiere di brodo e aggiungerlo quando il riso
è quasi cotto. Terminata la cottura, mantecare con il
burro rimasto e il Parmigiano, mescolare, coprire e
lasciare riposare per qualche istante prima di servire.

VARIANTI: 

TORTA PARADISO



INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 

- 400 g di zucchero
- 200 g di farina
- 200 g di fecola di patate
- 4 uova e 5 tuorli
- la buccia di 2 limoni
- 300 g di burro
- zucchero a velo

PREPARAZIONE:
  • Ponete il burro in una scodella e lavoratelo a lungo finché monta e diviene cremoso, quindi cominciate ad aggiungere a poco a poco lo zucchero, mescolando energicamente con il cucchiaio di legno.

  • Sbattete le uova intere insieme ai 5 tuorli, poi, sempre mescolando, aggiungeteli adagio adagio al composto, badando a non aggiungere una cucchiaiata di uova sbattute se la precedente non si è bene amalgamata. Versate quindi la farina mescolata con metà della fecola di patate e le bucce di limone grattugiate, mescolando delicatamente il composto.

  • Imburrate una teglia, spolverizzatela con la fecola di patate rimasta, versatevi l’impasto, che deve salire fino ai due terzi della teglia. Mettete in forno e lasciate cuocere a calore moderato per un’ora circa, poi togliete la torta e spolverizzatela abbondantemente di zucchero a velo. Servitela subito o, meglio, dopo 1-2 giorni, conservandola nella carta stagnola.

giovedì 17 aprile 2014

PASQUA - AGNELLO AL FORNO ALLA PINEROLESE



INGREDIENTI:

1 kg di carne di agnello 
2 spicchi d'aglio 
1 cipolla 
2 carote 
una costa di sedano 
qualche foglia d'alloro 
un rametto di rosmarino 
un ciuffo di timo 
1 bicchiere di grappa 
1 bicchiere di brodo 
30 g di burro 
1 bicchiere di olio di oliva 
sale e pepe. 


PREPARAZIONE: 

Tritate sedano, carota e cipolla e metteteli a rosolare in una capiente casseruola da forno con 3-4 cucchiai d'olio, il burro e gli spicchi d'aglio interi. Unite l'agnello a pezzi e fatelo rosolare bene da tutte le parti. Salate e pepate, cospargete con rosmarino, alloro e timo grossolanamente tritati, bagnate con il bicchiere di grappa e un mestolo di brodo. Chiudete la casseruola col coperchio e fate cuocere in forno a 200° per 40 minuti, mescolando e rigirando i pezzi di agnello, che dovranno diventare dorati. 

RECIPE TRANSLATED INTO ENGLISH :

INGREDIENTS: 

MANGIARE SANO - CARCIOFI RIPIENI

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

- 8 carciofi
- 200 g di pancetta
- 80 g di pangrattato
- 1/2 bicchiere d’olio
- un ciuffo di prezzemolo
- sale e pepe

PREPARAZIONE
  • Pulite bene i carciofi, tagliate le punte e le foglie più dure e poneteli a lessare in acqua bollente salata, levandoli quando saranno al dente, ma ancora molto sodi.
  • Intanto in una terrina mettete il pane grattugiato, unitevi sale, pepe e un po’ di prezzemolo tritato, la pancetta anch’essa tritata e l’olio. Mescolate energicamente in modo da amalgamare il tutto molto bene.
  • Ora prendete i carciofi che saranno intiepiditi, fate un piccolo spazio al centro schiacciando le foglioline più tenere e con il ripieno ottenuto riempite ogni carciofo. Ungete leggermente una pirofila da forno, metteteci i carciofi ripieni, infornate e fate cuocere a 180° per una buona mezz’ora.




DOLCE CON CREMA ALL'ARANCIA


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

- 300 g di savoiardi
- 4 cucchiai di marmellata di arancia
- 1 bicchiere e mezzo di Cointreau
- qualche scorza di arancia candita
- 4 uova
- 3/4 di litro di latte
- 1 cucchiaio di farina
- 150 g di zucchero

PREPARAZIONE
  • Ponete 4 tuorli in una casseruola, incorporatevi lo zucchero, montateli con un cucchiaio di legno finché saranno diventati spumosi: unite la farina e diluite con il latte. Mettete la crema sul fuoco e, sempre mescolando, fatela addensare senza far bollire. Toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare.
  • Spalmate metà dei savoiardi con la marmellata di arancia e ricoprite ogni savoiardo con un altro biscotto.
  • Fate uno strato di savoiardi doppi sul fondo di uno stampo rettangolare, spruzzateli con un po’ di liquore, ricopriteli con uno strato di crema, fate un altro strato di savoiardi doppi, ricoprite con un altro strato di crema e decorate con scorzette d’arancia candita. Coprite lo stampo e mettete sul coperchio un peso in modo da tenere ben pressati i biscotti.
  • Mettete in frigorifero e lasciate gelare per 2 ore prima di servire.

COPPA AI MIRTILLI


INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

- 800 g di mirtilli
- 250 g di zucchero
- il succo di 1 limone
- 1 stecca di cannella
- 100 g di pan di Spagna
- 1/2 litro di panna
- 1 bustina di zucchero vanigliato
- 2 cucchiai di pistacchi tritati
per guarnire:
- 60 g di cioccolato a riccioli


PREPARAZIONE
  • Pulite i mirtilli e lavateli in acqua fredda. Metteteli in una casseruola con lo zucchero, il succo di limone, la cannella e fateli bollire per 20 minuti a recipiente scoperto. Lasciate raffreddare e poi togliete la cannella.
  • Montate la panna con lo zucchero vanigliato e tagliate le fette di pan di Spagna a pezzetti e poi sbriciolate questi ultimi con le mani.
  • Preparate quattro coppe nel modo seguente: sul fondo mettete uno strato di briciole di pan di Spagna, poi qualche cucchiaiata di mirtilli con un po’ del loro succo, quindi uno strato di panna montata. Ricominciate con il pan di Spagna sbriciolato e terminate con la panna.
  • Mettete le coppe in frigorifero per un’ora e al momento di servire guarnitele con pistacchi tritati e qualche ricciolo di cioccolato.