martedì 17 marzo 2015

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE - FRITTE E AL FORNO


INGREDIENTI 
 per la pasta choux : 

150 gr di farina 00
250 ml di acqua
100 gr di burro
4 uova a temperatura ambiente (circa 60 gr ogni uovo)
2 cucchiaini di zucchero
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

per la crema pasticcera : 

600 ml di latte intero
65 gr di amido di mais (maizena)
6 tuorli
120 gr di zucchero semolato
1 baccello di vaniglia

per decorare :

amarene (anche sciroppate) 
zucchero a velo 




PROCEDIMENTO : 

Inizialmente sciogliere il burro in acqua con un pizzico di sale e portare a bollore,dopo ciò ,aggiungere tutta la farina con la vanillina e i due cucchiaini di zucchero mescolando energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti.

Togliere l’impasto dal pentolino e trasferirlo in un piatto per farlo raffreddare ,(potete schiacciarlo per farlo raffreddare più velocemente.) Quando l’impasto sarà completamente raffreddato accendere il forno a 200° (ventilato).
 Trasferire l’impasto freddo in  una planetaria e aggiungere un uovo alla volta , (Fate ben assorbire il primo uovo prima di aggiungere il successivo), mescolare fino ad ottenere un impasto elastico e colloso.

Con il composto ottenuto riempire una tasca da pasticcere con beccuccio a stella e realizzare dei cerchi (due cerchi sovrapposti) ben distanti tra loro in una teglia rivestita di carta forno.
Cuocere in forno preriscaldato (ventilato) a 200° per i primi 10 minuti e poi continuare con una cottura a 180° per i successivi 20 minuti per un totale di 30 minuti di cottura. quando saranno cotti, praticare un forellino con uno stuzzicadenti su ciascun bignè per far fuoriuscire l’umidità.

Riempire una tasca da pasticcere con la crema pasticcera raffreddata e guarnire le zeppole, utilizzando una bocchetta a stella. Su ogni zeppola adagiare un’amarena sciroppata e spolverizzare infine con lo zucchero a velo.

PER LE ZEPPOLE FRITTE : 

Scaldare abbondante olio di semi di arachidi in un tegame dai bordi alti. Realizzare i cerchi di pasta direttamente nel tegame pieno di olio. ATTENZIONE ! : L’olio dev'essere caldo ma non bollente altrimenti le zeppole prenderanno colore troppo in fretta dall'esterno ma rimarranno crude all'interno  ; se non volete preparare i cerchi direttamente nel tegame potete prepararli su un singolo foglio di carta da forno ( tagliato ovviamente su misura della zeppola) e poi capovolgete il foglio nel tegame ( dopo alcuni secondi di cottura staccare delicatamente la carta forno aiutandovi con un coltello.) 


Nessun commento:

Posta un commento